Vittoria (o quasi). L’Alma Mater ci ripensa: più inviti alle lauree

UnknownDicevamo noi che facendo girare la voce (indignata) per una scelta che rasentava la follia qualcosa si sarebbe mosso.

Fonti informate ci hanno raccontato di un prof. Colozzi particolarmente alterato (incazzato il termine tecnico-scientifico) e di una discussione in commissione paritetica non proprio cordiale, conclusasi ancora peggio tra responsabile Ufficio didattico, Colozzi e chi presiede la Scuola di Scienze Politiche.

Insomma, dopo la nostra denuncia, dopo aver indetto il toto-fratello/amico per scegliere chi portare alla lauree, i candidati si possono perlomeno rallegrare. I biglietti messi a disposizione raddoppiano (allo stesso prezzo, tranquilli): 11  inviti, sempre compreso il proprio.

Nonna e nonno potranno entrare, magari ci scappa anche l’amico e il coinquilino. Vedete voi. Per quanto riguarda me, assisteranno giusto giusto i parenti stretti e la ragazza. Sempre meglio di niente. L’Alma Mater, in fondo, non poteva mica pensare alle famiglie numerose.

Giuseppe De Lorenzo

Annunci
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Bologna. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...