Benedetto XVI, un Papa coraggioso

Un anno dopo le dimissioni di Benedetto XVI riproponiamo l’articolo che sottolineava il coraggio della scelta del Santo Padre.

Idea Occidente

Chissà se anche per Benedetto XVIDante avrebbe immaginato l’eterna dannazione all’Inferno. Certo, il poeta condannò Celestino V ed il suo “gran rifiuto” più per l’aver lasciato spazio all’odiato Bonifacio VIII che per il gesto in sé. La considerò un’azione vile, rinunciataria e, quindi, pericolosa per la Chiesa. Non si potrà dire lo stesso per quanto deciso dall’attuale Papa. Anzi! Bisognerà riconoscerne il coraggio, quel coraggio che ha contraddistinto tutto il periodo del papato. Durante otto difficili anniBenedetto XVI ha dovuto lottare contro le divisioni che continuano a minacciare la Chiesa. Ha cercato di conferire un base teologica forte ed una legittimazione “tradizionale” alla straordinaria spinta spirituale del suo predecessore. Un compito necessario, per questo la sua elezione risultò opportuna. Ma Ratzinger era ed è un teologo, non un trascinatore. Un pensatore di straordinario livello e non il passionale comunicatore che eravamo abituati a…

View original post 992 altre parole

Annunci
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Tutti. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...